venerdì 6 maggio 2011

E' indiano e a Venezia il vero matrimonio dell'anno!



Non è il set di Monsoon Wedding, ma Venezia! Il vero matrimonio dell'anno non è quello tenutosi recentemente a Westminister. L'evento più clamoroso di questo 2011 è sicuramente quello che si terrà tra pochi giorni, tra il 12  e il 14 maggio, nella città lagunare. A sposarsi è Vinita  Agarwal, figlia del magnate del ferro indiano.Tre giorni di festeggiamenti, tre isole riservate, tre esclusivi catering  vegetariani, 500 persone tra staff, cuochi e inservienti; fuochi d'artificio, fontane; una troupe cinematografica, Franco Dragone come coreografo e curatore dell'immagine; parrucchieri glamour da tutto il mondo per tenere in ordine le signore; fiori di ogni forgia e colore da Parigi;  tutte le suite degli alberghi extralusso prenotate e misure doganali straordinarie per permettere l'ingresso e la sicurezza per  i gioielli degli ospiti  in areoporto.
Gli sposi hanno scelto posti "discreti": la Scuola Grande della Misericordia, l'Arsenale, con gli spazi della Biennale e  l'isola di San Clemente dove si celebrerà la cerimonia religiosa.
Per la musica è previsto l'intrattenimento con il  tango dei  Gothan Project e il ritmo di Shakira.
Lo sposo Muquit rinuncerà alla gondola  e arriverà alla cerimonia come vuole la tradizione: a dorso di un cavallo bianco. Una favola da Mille e una notte con lo sfondo lagunare.
Dulcis in fundo...il tocco in stile indiano: la festa danzerina con un sommergibile (vero?) sulle teste degli invitati.
Tradizione e milioni, forse venti, per una favola sicuramente originalissima.
Ci dispiace Kate e Williams!  Ancora una volta gli ex dominati battono pesantemente gli ex dominatori!!

7 commenti:

Stefania ha detto...

Ci imbuchiamo?

sonia.namaste ha detto...

E' la prima cosa a cui ho pensato! :)

Clara ha detto...

WOW! Sì sì imboschiamoci!

Anonimo ha detto...

Williams e' un cognome... William un nome... ;)

sonia.namaste ha detto...

Ops! Presa dal troppo slendore regale.......!

Elisa Chiodarelli ha detto...

vengo anch'io. Cosa mi metto?
:-)

sonia.namaste ha detto...

Quest sera abbiamo làuktima posibilitaà. Immagino che tutte voi abbiate un bel sari da qualche parte o una kurtina elegante :)

Comunque...ieri, tornando dal lavoro ho visto due indiani ricchissimi e ingioiellatissimi che passeggiavano a Rialto. Su un ponte vicino Piazza san Marco ne ho visti altri due,due garzoni, con 5 casse di porcini enormi..mai visti prima, neanche in Trentino...e soprattutto...mai a maggio!