lunedì 18 luglio 2011

KAILAS YATRA SAFAL HO!



"Concedimi la serenita' di accettare le cose che non posso mutare, 
il coraggio di trasformare cio' che posso cambiare
e la saggezza di riconoscere la differenza"

In partenza........

Buona estate a tutti!

11 commenti:

Silvia Merialdo ha detto...

Buona estate e buon viaggio!
Poi mi racconterai!

Mamma F ha detto...

Buon viaggio :)

Clara ha detto...

Buon viaggio, ti aspetto al tuo ritorno con racconti magici!
Clara

Elisa Chiodarelli ha detto...

Buonissimo viaggio!
:-)

sinonapoletano ha detto...

Si può fare il pellegrinaggio pur non essendo indiani? mi hanno sempre negato il permesso, fammi sapere, denghiu

sonia.namaste ha detto...

si si puo' fare. ora sono a kathmandu e il 3 parto per il kailash. il permesso e' lungo e burocratico ma con il contatto giusto e' possibile

sinonapoletano ha detto...

fammi sapere anche con calma, mi interessa molto. per intanto, buon viaggio.

sonia.namaste ha detto...

Carissimo, se vuoi andare sul Kailash ti consiglio i affidarti ad un'agenzia nepalese che ti assicura i permessi e il viaggio con i tibetani.
In Nepal ci sono tante agenzie, più o meno serie. Te ne consiglio una fidata. Sono persone raccomandabili che non fanno sorprese. Per me sono amici quindi se vuoi andare ti do la piena sicurezza.
Puoi contattare questo indirizzo mail

info@vistatrek.com

oppure scrivere direttamente a Devendra Basnet, il titolare, dicendogli che ti ho dato io il suo contatto. L'indirizzo è

devendra_bas@yahoo.com

Io sono da poco tornata dal mio mesetto in Tibet. Quest'anno sono riuscita a fare il tanto sognato pellegrinaggio. il governo cinese non permette ai turisti di avvicinarsi alla zona autonomamente. Per questo e' opportuno, visto che e' obbligatorio, affidarsi ad un gruppo che non presenti sorprese.
Devedra ti può organizzare anche il tutto se viaggi da solo o con un'altra persona. Molte compagnie impongono l'obbligo del gruppo composto da minimo 4 persone. E' uno spostamento costoso: per i visti, per la Land Cruise, per i contrattempi con i cinesi ma se ti metti in bone mani non dovresti avere problemi. Io non ne ho avuti.
Ti sconsiglio il servizio cinese: ho parlato con vari europei ed indiani che hanno avuto esperienze poco piacevoli.
Dal Nepal ottenere il permesso e' abbastanza facile e rapido: 4-5 giorni e sei pronto. Forse adesso impieghi anche meno. Sai bene che c'è stata la chiusura del paese fino a poche settimane fa. I ritardi sono dipesi da un gruppo di 500 indiani che hanno fatto richiesta del visto.
Occorrono il visto cinese e quello per la regione del Kailash. Sai meglio di me che in Tibet ogni regione, ogni attraversamento di passi o zone specifiche, comporta un costo e un permesso speciale.

Sfatiamo il mito del monsone tibetano!!!
Ho fatto il kora senza problemi e il Kailash si è visto distintamente. Ogni tanto piove di notte, come in Nepal o in alcune zone dell'India ad agosto. Il periodo migliore forse è settembre.

I nepalesi-tibetani ti accompagnano da qualsiasi posto tu voglia partire. Forse a te converrebbe prendere un volo fino ad ALi se sei già in Cina. Ma sei già in alto.
La professionalità dell'agenzia nepalese ti consiglia sicuramente un acclimatamento. Saltare le tappe è stupido ed estremamente pericoloso. Ho visto con i miei occhi indiani conciati malissimo tornare indietro come zombi.Basta mettersi in buone mani, in mani esperte.
Il punto più alto è a 5670 metri. Non è tantissimo ma l'avvicinamento va fatto con calma ed esperienza. Anche a 60 anni!!!

Presto scriverò un post su questa esperienza. Se vuoi andare puoi anche contattarmi per mail così ti giro tutti i dettagli. Ho studiato più di un anno per questo kora.

A presto Tashi delek

Sonia

sinonapoletano ha detto...

Lo farò sicuramente, grazie di tutte le informazioni, ma credo di non poterci andare ora. Sono in Cina con visto giornalistico, quindi niente Tibet.

sonia.namaste ha detto...

Ovviamente: niente Tibet. Anche io ho avuto problemi...meglio non spiegarteli qui.

sonia.namaste ha detto...

Scusa, ho mancato una "S"

info@vistatreks.com

Per tutti gli amici che mi stanno chiedendo informazioni scrivero' presto un post sul trekking in nepal