martedì 11 settembre 2012

Dall'India di ieri all'Itala di oggi

"Oggi, democrazia significa inevitabilmente sicurezza sociale, uguaglianza d'opportunità, livelli di vita tollerabili e dignità dell'individuo. L'uomo non vive di solo pane, ma di pane ha certo bisogno per poter godere della propria libertà"

Indira Gandhi

4 commenti:

Clara ha detto...

Grazie per questa citazione, cara Sonia. Indira Gandhi è per me una figura controversa, che conosco poco, e mi piacerebbe approfondire. Hai qualcosa da leggere da consigliarmi?
Un abbraccio dal sud, uno dei nostri tanti sud.

sonia.namaste ha detto...

Cara,
indira è come Giano bifronte.
Se vuoi leggere qualcosa di leggero c'è il sari rosso (in realtà è la storia di sonia ma si parla molto più di indira), una lettura molto leggera e romanzata ma corretta storicamente.
Un testo interessante è uscito da poco in inglese. Gli ho dato un'occhiata in nepal.
Se lo trovi c'è poi un testo pubblicato da Editori riuniti negli anni 70'. Molto bello. Se vuoi te lo presto. Te lo porto a Ferrara. Il titolo è semplicemente Indira Gandhi. Se vuoi puoi provare su Maremagnum

sonia.namaste ha detto...

Cara,
indira è come Giano bifronte.
Se vuoi leggere qualcosa di leggero c'è il sari rosso (in realtà è la storia di sonia ma si parla molto più di indira), una lettura molto leggera e romanzata ma corretta storicamente.
Un testo interessante è uscito da poco in inglese. Gli ho dato un'occhiata in nepal.
Se lo trovi c'è poi un testo pubblicato da Editori riuniti negli anni 70'. Molto bello. Se vuoi te lo presto. Te lo porto a Ferrara. Il titolo è semplicemente Indira Gandhi. Se vuoi puoi provare su Maremagnum

Clara ha detto...

Proverò a cercare in biblioteca a Ravenna, quando torno su, il testo degli Editori Riuniti, di sicuro ce l'hanno, grazie :-)