giovedì 22 marzo 2012

Primavera italo-nepalese



Ed ecco la Primavera. Arriva da noi così come in Nepal. Grazie agli amici nepalesi per questo splendido regalo. Il rododendro è il fiore nazionale in Nepal. Il rosso di questi petali richiama le file davanti ai templi, le tika di benedizione ogni mattina, quell'odore dolciastro tra i capelli.  Il rosso del sindur che rimane sui polpastrelli delle dita accompagna i ricordi e l'attesa prima di una nuova partenza. Grazie

2 commenti:

Silvia Merialdo ha detto...

Bellissimi i rododendri!
Soprattutto quelli nepalesi, che sono davvero alberi enormi rispetto ai cespuglietti italiani (che hanno la loro bellezza anche loro, comunque!).

L'anno scorso durante il trekking in Langtang avrò fotografato centinaia di rododendri in fiore (in effetti mi sono fatta un po' prendere la mano)!

Buona primavera Sonia!

sonia.namaste ha detto...

Grazie cara, anche a te.
I rododendri sono bellissimi e mi mancano molto